Archivio per marzo 2008

CI SIAMO TRASFERITI

marzo 30, 2008

Da oggi 30 marzo 2008 potrai seguirci al

nostro nuovo indirizzo:  WWW.NORDESTCREATIVO.IT

traslocati

Abbiamo traslocato! Il nostro nuovo indirizzo è

WWW.NORDESTCREATIVO.IT

Blografando-Accessori per la costruzione di blog e pagine web 

WWW.NORDESTCREATIVO.IT

Crea le tue mappe mentali con Free Mind

marzo 28, 2008

mappa mentale Download FreeMind

Le mappe mentali, da non confondere con le mappe concettuali, sono un utile strumento per attualizzare il processo creativo. Wikipedia dice a questo proposito “La vocazione principale delle mappe mentali è il sostegno rapido alla creatività: possono essere usate per esempio per raccogliere velocemente le idee intorno ad un argomento e quindi per progettare rapidamente un testo o una qualsiasi elaborazione intellettuale, anche in gruppo. ” 

Lo psicologo inglese Tony Buzan che le ha teorizzate, suggerisce la logica che sottindende alla loro realizzazione:

  • si parte da un argomento centrale e si procede a raggiera;
  • si segue una logica di associazione di idee per collegare i nodi;
  • bisogna dare ampio spazio agli elementi iconici, simbolici e grafici;

FreeMind è un progetto open source, che ha portato alla realizzazione di un software completamente gratuito arrvato alla versione 9. 16 beta anche se noi consigliamo la più stabile versione 15. Il programma, funziona sia in ambiente windows che mac o linux e permette la realizzazione con pochi clik di mappe mentali.
Esistono in commercio numerosi programmi simili e con funzioni grafiche più complesse, ma FreeMind colpisce per la sua semplicità d’uso e funzionalità. Tutte le funzioni principali si eseguono con la barra di menù o meglio ancora col tasto destro del mouse. Le mappe realizzate possono essere esportate sia in formati grafici come PNG, JPG, PDF o stampate.
 Nel campo delle mappe mentali e/o concettuali vorremmo segnalare 2 programmi  rivolti ai bambini Mindmapper Jr (a pagamento) e Kidspiration (free trial 30 gg.).
Ciascuno dei due programmi consente di associare ai “concetti” immagini (sia prese dalle apposite tavolozze sia provenienti dall’esterno), è scaricabile da Internet in versione di prova per 30 gg., ma soprattutto mutua il proprio modello di connessione tra le idee dal fratello “adulto” – rispettivamente Mind Mapper e Inspiration.
Mind Mapper pertanto propone una ramificazione gerarchica, nella quale ogni nuovo snodo si propone come articolazione del precedente, a partire quindi da una relazione associativo-gerarchica, secondo il classico modello delle mappe mentali.
Kidspiration permette di produrre idee in forma del tutto libera e di collegarle tra loro successivamente, ma soprattutto di dare un nome alle relazioni: è quindi adatto sia alle mappe mentali sia alle mappe concettuali sia a ogni forma di libera schematizzazione. In ogni caso il primo ambiente è più adatto per chi ha in qualche modo le idee chiare fin da subito, mentre il secondo viene meglio incontro alle esigenze di chi vuole costruire progressivamente il proprio ragionamento. 

Il giorno del trasloco

marzo 28, 2008

Social Network Xing 

Si trasloca in casa Neurona.
Gli utenti del social network spagnolo Neurona erano stati già da tempo avvisati del cambio di gestione, ma oggi  28 marzo è il grande giorno.
Dopo l’acquisizione da parte di Xing  le due piattaforme si fondono, o meglio Neurona viene inglobata nella piattaforma di Xing con tutti i suoi utenti, i suoi gruppi e le sue discussioni.
Le regole cambiano e sono quelle del padrone di casa  XING, già Open Business Club, o Open BC, la maggiore piattaforma di relazioni professionali del nord Europa.
Xing è un Social Network con baricentro di utenti nell’Europa centrale (soprattutto Germania e Francia) e un target meno specializzato sui professionisti rispetto a Linkedin.
Con l’acquisizione di Neurona saliranno a 17 le lingue supportate e circa 18 milioni gli utenti.
Il PageRank è PR7 (ma XING non passa PR ai profili), i backlink secondo
Google sono 3.710. Le pagine indicizzate, invece 584.000.
Nei giorni scorsi molti utenti di Neurona hanno mostrato preoccupazione per le regole più restrittive di Xing rispetto a Neurona. In particolare non si può contattare direttamente un utente non presente tra i propri contatti se non si sottoscrive un abbonamento a pagamento (costo circa 70 euro l’anno).
Vedremo presto se la fase di transizione avverrà in maniera indolore.


 

C’è chi la cultura la fa per dovere

marzo 25, 2008

settimana2008_locandina_s.jpg

Con la pancia ancora piena di cioccolata,

dopo la Pasqua e la Pasquetta bagnate di pioggia,

affrontiamo con il giusto atteggiamento l’attesissima Settimana della Cultura.

Cosa faremo nelle altre 51 settimane?

Sito del ministero

Scarica il pdf con i programmi del Veneto

Scarica il pdf con i programmi di Friuli Venezia Giulia

Scarica il pdf con i programmi di Emilia Romagna

Con ISSUU pubblichi sul web i tuoi libri e cataloghi

marzo 22, 2008

issu6.jpg

ISSUU viene da “to issue” che in inglese significa pubblicare.
E’ un fantastico tool gratuito per la pubblicazione on line di cataloghi, riviste personalizzate, profili personali trendy, fiabe per bambini….
Può anche essere utilizzato per realizzare tutorial o e-book.
Il servizio è associato a funzioni di community e folksonomy attraverso tagging e condivisione (facoltativa).
E’ un magnifico strumento per chi è creativo e vuole mettersi alla prova come autore.
Si parte da un file PDF. E’ un must! Il sito provvede alla elaborazione ed impaginazione.
Alla fine del processo vengono forniti i link per la visualizzazione stand-alone o il codice per l’embedding su siti e blogs.
Buon divertimento! Ecco il mio primo esperimento
Purtoppo WordPress non permette la visualizzazione del minibook sul blog, quindi ho deciso di postarlo anche sul mio blog su Blogspot.

Per fortuna siamo tutti diversi

marzo 21, 2008

I nuovi sentimenti

I Nuovi Sentimenti, casa ed. Marsilio isbn 88317910 5,9 euro
Leggevo giusto stamane questo eperimento letterario, collezione di 15 racconti eterogenei originati dalle penne di altrettanti quarantenni del Nord Est.
I nomi, per la cronaca, sono Marco Bellotto, Gianfranco Bettin, Romolo Bugaro, Umberto Casadei, Mauro Covacich, Alberto Fassina, Roberto Ferrucci, Marco Franzoso, Albeto Garlini, Marco Mancassola, Giulio Mozzi, Missimiliano Nuzzolo, Tiziano Scarpa, Vitaliano Trevisan, Gian Mario Villalta.
La cosa che subito appare evidente è la diversità profonda dei punti di vista.
Ed io, che non riesco ad immedesimarmi in nessuno dei personaggi, provo allora a mettermi dalla parte dell’autore….ma nemmeno quello.
Allora brindo alla diversità, all’infinito potere creativo della natura che è in grado di generare così tanti universi coesistenti.
Alla possibilità, sempre presente di essere anche “altro da sè”, semplicemente cambiando atteggiamento.
Forse è l’equinozio di primavera, la luna opposta al sole appena entrato nel mio segno, ma oggi percepisco fortemente la complessità intrinseca nell’essere umano.

Vi piace questo logo?

marzo 21, 2008

italialogo.jpg
Vi piace questo logo?
Spero tanto di si, perche è costato a noi italiani quasi 100.000 euro.
Allora in alcuni casi essere creativi paga! 😉
Si tratta del logo Italia, commissionato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, e realizzato dall’agenzia Landor Associates.
L’attribuzione dell’incarico è avvenuta grazie ad un concorso di idee a cui hanno partecipato oltre 70 agenzie.
Il logo è stato presentato ufficialmente lo scorso 21 febbraio.
E pensare che per 100 euro io lo avrei fatto così:
Logo Italia
C’è proprio tutto:
L’amore per la patria, i colori della bandiera nazionale (richiamati anche dal colore della rosa rossa con gambo verde su sfondo bianco), un pizzico di trasgressione (obbligatorio ormai in ogni campo), il richiamo a Miss Italia e alle bellezze del nostro paese…. Se solo lo avessi saputo prima! 😦